РусскийRU EnglishEN ItalianoIT EspañolES

Registrazione di una OOO. Alcuni aspetti

Registrazione di una OOO (S.r.l.), come forma giuridica più diffusa, richiede circa 2 settimane. Il costo è di 20.000 rubli (430 euro).

Alcuni aspetti:

1. il capitale sociale minimo è pari a 10.000 rub. (220 euro). Occorre versarlo sul conto corrente entro sei mesi dalla registrazione.

2. È obbligatorio avere una sede legale. Se non la avete, è possibile acquistarla per circa 20.000 rub.

3. È obbligatorio avere un direttore generale. I servizi del direttore nominlae costano circa 40-45.000 rubli al mese. Secondo la legislazione russa il direttore generale (che è anche Capo contabile) è totalmente responsabile dal punto di vista tributario per tutte le operazioni dell’azienda.

4. Gestione dei conti. Dopo che il Direttore Generale ha aperto il conto, sul computer indicato dal cliente è possibile installare il sistema di conto online, che permette di effettuare i pagamenti e controllare lo stato del conto. Ma, per farlo, il cliente deve conoscere la lingua russa. Offiramo un set di servizi, ovvero servizi del direttore + gestione della contabilità + installazione del sistema di conto online sul computer del nostro commercialista. In questo caso il nostro commercialista può effettuare tutti i pagamenti dal conto, previo benestare del cliente.

5. Tenuta della contabilità tributaria. La contabilità tributaria deve essere tenuta e occorre  consegnare il relativo rendiconto tributario all’ispettorato tributario dalla data di registrazone della società, anche in caso di fatturato aziendale pari a zero.  L’importo minimo per la gestione della contabilità tributaria è di 10.000 rub. al mese. Se occorre il servizio di gestione del sistema di banca online, il costo è di 15.000 rubli al mese. Il costo dell’assistenza contabile cressce con l’aumentare delle operazioni societarie.

6. La società può svolgere praticamente qualsiasi tipo di attività, tutti i possibili tipi di attività previsti dallo Statuto. Alcuni tipi di attività necessitano dell’ottenimento di un permesso speciale o di una licenza, di conseguenza sarà possibile svolgere tali attività solo dopo l’ottenimento di tale tipo di permesso/licenza (ad esempio, attività edile o progettuale). Alcuni tipi di attività possono essere svolti solo da enti non commerciali (ad esempio, attività didattica). Quindi, al momento della creazione di una società, è importante capire di cosa essa si occuperà principalmente.

7. Non ci sono limiti alla partecipazione straniera nelle OOO russe, gli stranieri possono essere soci fondatori con qualsiasi ripartizione di quote; inoltre, la OOO può avere un socio unico straniero.

8. Per ricoprire qualsiasi carica in un’azienda, uno straniero deve avere un permesso di lavoro. Il permesso di lavoro si ottiene in circa 3,5-4 mesi e costa circa 50.000 rubli. Il permesso di lavoro permette allo straniero di ottenere un visto di lavoro multiplo senza limiti di soggiorno nella Federazione Russa.

Il visto d’affari o business non dà diritto di lavorare + ha limitazioni di soggiorno nella Federazione Russa: un massimo di 90 giorni ogni 180. Si può richiedere un visto d’affari o business con invito da parte di una precisa società. In tal caso, inizialmente la società deve essere accreditata presso il Servizio Migratorio federale. Le tempistiche sono di 3 settimane circa, il costo dell’accreditamento + l’ottenimento dell’invito per il visto d’affari è di 7.500 rubli.

9. Qualsiasi straniero è tenuto a registrarsi presso il registo migratorio se si trattiene nella Federazione Russa oltre 7 giorni lavorativi. Se lo straniero vive in albergo, l’albergo, il giorno stesso del suo arrivo, lo registra automaticamente. Se lo straniero viev in appartamento deve preoccuparsi da solo di effettuare la registrazione. Perciò, il primo giorno lavorativo dopo il suo arrivo occorre recarsi con il proprietario dell’appartamento presso il Servizio Migratorio Federale o alla posta nel luogo di ubicazione dell’appartamento per presentare la richeista di registrazione. Una violazione ripetuta due volte di tale regime visti-passaporti nell’arco di uno stesso anno, comporta una sanzione sottoforma di rimpatrio dalla Federazione Russa e divieto di entrare nel paese per i 3 anni successivi.